Navi russe in acque siriane. Prevista esercitazione

In questi giorni è in corso nelle acque siriane un’esercitazione delle tre flotte russe, ovvero quella  del Nord, quella del Mar Baltico e quella del Mar Nero. Si tratta di dodici navi da guerra, tra cui i cacciatorpediniere  Smetlivy, Chabanenko e diverse navi da sbarco. L’operazione non ha alcun legame con il conflitto siriano ed era già programmata da tempo, come hanno comunicato da Mosca. Anche da Washington fanno sapere di essere a conoscenza dell’esercitazione, la quale non desta alcuna preoccupazione per i vertici militari USA.

Le navi effettueranno i loro rifornimenti presso il  porto siriano di Tartus, nel nord del paese. Questa esercitazione ha lo scopo di migliorare la cooperazione tra le tre flotte russe, che solitamente operano autonomamente nelle rispettive zone. Anche lo scorso anno le acque siriane hanno ospitato delle imbarcazioni da guerra russe, tra le quali l’ammiraglia della flotta, ovvero la portaerei Admiral Kuznetsov. La pacata reazione USA alla presenza delle navi di Mosca in acque siriane distoglie quasi l’attenzione dall’evento stesso. Già il movimento di ben dodici navi da guerra nelle acque di uno stato la cui situazione è critica dovrebbe portare l’attenzione ai massimi livelli, ma l’apparente indifferenza con cui è stata liquidata la questione da parte degli Stati Uniti riesce a rubare la scena a tutto il resto. Gli Stati Uniti ci hanno sempre abituati alle loro immediate dichiarazioni in merito a ogni movimento militare sul globo, eppure riguardo il dislocamento di 12 navi militari in una zona estremamente “calda” come la Siria attuale non hanno speso più di una decina di parole.

Negli ultimi giorni anche la NATO ha intrapreso un’esercitazione congiunta nel mediterraneo, con la partecipazione delle flotte di Turchia, Germania e Francia. Le navi, partite da Istanbul, hanno operato nella parte orientale del mediterraneo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...